Liceo di Lugano 2

CH-6942 Savosa

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Presentazione del libro Le guerre del Barbarossa. I comuni contro l'imperatore

Martedì 25 novembre, biblioteca Liceo di Lugano 2, ore 17:30.
Il prof. Paolo Grillo presenterà il suo nuovo libro:
Le guerre del Barbarossa. I comuni contro l’imperatore
Roma-Bari, Laterza, 2014, pp. XV-261.

Il volume fa il punto su un aspetto spesso trascurato della politica imperiale di Federico I Barbarossa, elevato alla dignità di re dei romani alla dieta di Francoforte del 1152: le numerose guerre che lo videro impegnato per gran parte della sua vita, specie in Italia fra il 1154 e il 1176, prima della pace stipulata nel 1183, nelle quali venne coinvolta anche l’area ticinese. Oltre alla narrazione delle vicende belliche del trentennio, l’autore si sforza di ricostruire il «volto della battaglia», assumendo dove è possibile il punto di vista dei soldati, impegnati nell’esperienza violenta del combattimento corpo a corpo a ranghi compatti, tipico dell’età antica e medievale, prima dell’introduzione delle armi da fuoco.

Professore di storia medievale all'Università degli Studi di Milano, Paolo Grillo è da qualche anno anche esperto di storia presso il nostro istituto. Oltre a numerosi studi di carattere scientifico, è autore di alcuni volumi di sintesi, di carattere più divulgativo, apparsi presso l'editore Laterza. Ricordiamo in particolare Cavalieri e popoli in armi. Le istituzioni militari dell'Italia medievale (2008), e Legnano 1176. Una battaglia per la libertà (2012): a suo tempo presentato, quest'ultimo, anche al Liceo di Lugano 2.

Ciclo sulla prima guerra mondiale

altIl Liceo di Lugano 2 intende offrire un ciclo di conferenze pubbliche in occasione del centenario della prima guerra mondiale, evento che segnò la fine di un mondo ancora saldamente ancorato alle certezze e ai valori del tardo Ottocento, inaugurando una nuova epoca.
L'impatto della "grande guerra", come venne definita già nel corso dell'estate 1914, fu immediatamente percepito nella sua drammaticità e nella sua forza dirompente in tutti i paesi belligeranti come in quelli neutrali. Le conferenze, previste dal novembre 2014 all'aprile 2015, prenderanno in esame le ripercussioni del conflitto in Svizzera, i caratteri generali della guerra, le tracce che essa lasciò nella letteratura e nel cinema, le conseguenze che essa ebbe nella storia europea e mondiale.

Secondo appuntamento il 1° dicembre con il prof. Emilio Gentile che terrà una lezione dal titolo Due colpi di pistola, dieci milioni di morti, biblioteca del Liceo di Lugano 2 ore 20:30.
scarica la locandina in pdf

 

Segnalazione

alt
martedì 2 dicembre 2014, ore 18:30  alla Biblioteca cantonale di Bellinzona si terrà la presentazione del volume di Stefano Franscini, Scritti giornalistici 1824-1855, undicesimo della collana dei Testi per la storia della cultura della Svizzera italiana, esce per le Edizioni dello Stato del Cantone Ticino. Il curatore, prof. Fabrizio Mena, è docente di storia al Liceo di Lugano 2.
Scarica la locandina in pdf


You are here: