Liceo di Lugano 2

CH-6942 Savosa

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Ciclo sulla prima guerra mondiale

altIl Liceo di Lugano 2 intende offrire un ciclo di conferenze pubbliche in occasione del centenario della prima guerra mondiale, evento che segnò la fine di un mondo ancora saldamente ancorato alle certezze e ai valori del tardo Ottocento, inaugurando una nuova epoca.
L'impatto della "grande guerra", come venne definita già nel corso dell'estate 1914, fu immediatamente percepito nella sua drammaticità e nella sua forza dirompente in tutti i paesi belligeranti come in quelli neutrali. Le conferenze, previste dal novembre 2014 all'aprile 2015, prenderanno in esame le ripercussioni del conflitto in Svizzera, i caratteri generali della guerra, le tracce che essa lasciò nella letteratura e nel cinema, le conseguenze che essa ebbe nella storia europea e mondiale.

Terzo appuntamento il 20 gennaio con Giancarlo Zappoli, direttore artistico di Castellianria Festival Internazionale del cinema Giovane di Bellinzona, che terrà una conferenza dal titolo Lo schermo e le trincee, Casa Comunale di Vezia ore 20:30.
scarica la locandina in pdf

 

Segnalazione: apri una finestra sulla sostenibilità

Anche per quest'anno, durante il periodo dell’Avvento sul sito www.calendario-sviluppo-sostenibile.info si aprirà ogni giorno una finestra sulla sostenibilità. Il tema centrale di quest’anno spazierà dall'alimentazione all'agricoltura, sino ad arrivare allo spreco del cibo. Ogni giorno si potranno approfondire temi di attualità legati alle diverse sfaccettature della sostenibilità. I cambiamenti climatici? Il sistema di trasporto? L’efficienza energetica? La scelta dei regali natalizi? Partecipando al quiz è inoltre possibile vincere interessanti “regali sostenibili”.
Il calendario è frutto della collaborazione tra aziende innovative, uffici federali e cantonali, gruppi di ricerca e associazioni di pubblica utilità impegnate nella solidarietà, nella tutela ambientale e nella promozione della sostenibilità.

Scarica il comunicato stampa in pdf

Segnalazione: critici o manipolati? I giovani e il consumo consapevole

È a disposizione il nuovo rapporto della Commissione federale per l'infanzia e per la gioventù concernente i giovani e il consumo consapevole. Senza fini moralistici, quest’ultimo cerca di comprendere i nuovi codici e le nuove abitudini di consumo dei digital natives, fornendo nel contempo alcune chiavi di lettura e piste da esplorare.

Per scaricare il rapporto: www.news.admin.ch/.../attachments/37087.pdf

You are here: