Eventi e novità

Giovedì 22 febbraio sotto la pensilina all'entrata del Liceo Liceo Lugano 2 verrà allestita la mostra tematica Noi Gender

Noi Gender è un progetto del Percento culturale Migros, in collaborazione con la Stapferhaus Lenzburg, curato nella versione italiana da Consultati, in collaborazione con Imbarco Immediato e Gender Freedom

L'esposizione è costituita da otto postazioni che presentano fatti storici, dati statistici e un glossario per approfondire la tematica del genere e vuole essere un invito al dialogo e alla riflessione sul tema. È già stata esposta, nella versione italiana, presso l'USI, il Liceo e il CPT di Mendrisio, il Liceo di Lugano 1, il Liceo di Bellinzona.

La Direzione del Liceo di Lugano 2, in collaborazione con l’Ufficio dell’orientamento scolastico e professionale, propone una serie di incontri informativi sulle scuole medie superiori del Cantone destinati ad allievi e allieve di 4. media e alle loro famiglie.

  • Martedì 27 febbraio 2023 ore 20.15
    Per allievi SM di: Besso, Gravesano (residenti a Cadempino, Lamone e Manno) e Tesserete
  • Giovedì 7 marzo 2024 ore 20.15
    Per allievi SM di: Breganzona (residenti a Vezia e Breganzona), Canobbio, Massagno e scuole private

 

Gli incontri si svolgeranno nell'Aula Magna del nostro istituto.

L' uomo e la macchina

“The product of the human brain has escaped the control of human hands. This is the comedy of science."

Karel Čapek, "R.U.R. Rossum’s Universal Robots"

L’interazione uomo-macchina è sicuramente uno dei temi principali su cui si è focalizzata la ricerca scientifico-tecnologica ma anche la riflessione filosofica e umanistica nell’ultimo secolo, anche se digradando ancora più indietro nel tempo, di secoli o addirittura millenni, è possibile individuarne molti esempi anticipatori. Il campo di indagine è dunque vasto e complesso e impone di scandagliare l’influenza reciproca che tecnologia e scienza hanno avuto con l’economia, la sociologia e discipline umanistiche quali la filosofia, la psicologia, la letteratura, la linguistica e l’arte. Se a prima vista la deflagrante interazione/integrazione tra uomo e macchine ha mostrato un’affascinante e inimmaginabile gamma di potenzialità positive, essa fa emergere però anche un evidente disorientamento, una sfocatura che rende sempre più difficoltosa l’individuazione della connessione con l’umano. La simbiosi che l’uomo ha da sempre con la tecnologia e con “la macchina” – a volte anche la somiglianza (di fattezza, di voce, di interlocuzione) – porta necessariamente anche ad un ricollocamento della riflessione etica.

Liceo Lugano 2 stagione 2023-2024 Il LiLu2 a teatro Anche quest’anno la scuola vi offre la possibilità di assistere agli spettacoli teatrali al costo speciale di 10.- CHF (fanno eccezione i due spettacoli di danza: Relative Calm e LOVETRAIN2020, v. sotto). Gli interessati si iscrivono sulla lista apposita presso il banco prestiti della biblioteca. I soldi del biglietto vanno lasciati al momento dell’iscrizione a Roberto Garavaglia, il bibliotecario; per i biglietti con diverse fasce di prezzo, bisognerà indicare il prezzo pagato al momento dell’iscrizione sulla lista accanto al nome dello studente. Lo studente dovrà poi ritirare il biglietto dal prof. Fabio Astori (aula 327) nei giorni precedenti lo spettacolo: nessuna comunicazione sarà inviata agli studenti, che dovranno cercare in autonomia il prof. Astori. Per i concerti occorre rivolgersi al professor Andrea Pedrazzini (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.). I biglietti sono da riservare al più tardi due settimane prima dello spettacolo e ogni studente può richiedere fino a due biglietti per ciascun evento.

Ottobre 2023

Ma 24 • La locandiera, Carlo Goldoni (regia: Antonio Latella) • LAC • 20:30

Novembre 2023

Ma 7 • La pulce nell’orecchio, Georges Feydeau (regia: Carmelo Rifici) • LAC • 20:30

Me 15 • Uno sguardo dal ponte, Arthur Miller (regia: Massimo Popolizio) • LAC • 20:30

Dicembre 2023

Gio 14 • Relative Calm, Robert Wilson-Lucinda Childs • LAC • 20:30
1°categoria:30CHF
2°categoria:25CHF
3°categoria: 20CHF

Me 20 • Diari d’amore, Natalia Ginzburg (regia: Nanni Moretti) • LAC • 20:30

Gennaio 2024

Sa 13 • Un curioso accidente, Carlo Goldoni (regia: Gabriele Lavia) • LAC • 20:30

Ve 19 • Demoni, Fabrizio Sinisi (regia: Claudio Autelli) • LAC • 20:30

Febbraio 2024

Do 04 • LOVETRAIN2020, Emanuel Gat Dance • LAC • 18:00
1°categoria:30
CHF 2°categoria:25
CHF 3°categoria:20CHF

Ma 06 • Iliade, Corrado D’Elia • Foce • 18:00

Marzo 2024

Gio 21 • Antonio e Cleopatra, William Shakespeare (regia: Valter Malosti) • LAC • 20:30

Gio 28 • The Game, Trickster-p • Teatrostudio

Aprile 2024

Ma 16 • Go Figure, Sharon Fridman • LAC • 20:30

Me 24 • Cirano deve morire, (regia: Leonardo Manzan/Rocco Placidi) • LAC • 20:30

Maggio 2024

Me 15 • R + G (regia: Stefano Cordella) • Foce • 20:30

Me 24 • Le memorie di Ivan Karamazov, Fedor Dostoevskij (con Umberto Orsini) • LAC • 20:30

 

Per dubbi o domande è possibile rivolgersi al docente

Fabio Astori (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

 

 

 

 

«Il grande cinema in aula magna»: rassegna cinematografica sul tema della mente

Dopo la soddisfacente esperienza dello scorso anno, è con grande piacere che vi annunciamo che mercoledì 20 settembre – nell’ambito del progetto culturale denominato «Il grande cinema in aula magna» – si aprirà una rassegna cinematografica dedicata al tema della mente. Nel corso di sette serate avrete la possibilità di assistere gratuitamente a una proiezione direttamente a scuola, in compagnia dei vostri compagni (perché il cinema è condivisione) e su grande schermo (perché il cinema è su grande schermo).  

Ciascun film sarà preceduto da una brevissima introduzione e seguito, per coloro che fossero interessati, da una messa in comune sotto forma di dibattito. Come lo scorso anno, il tema fil rouge della rassegna sarà declinato mettendone a fuoco di volta in volta aspetti diversi: la memoria, la coscienza, il sogno, la personalità, l’inconscio, il rapporto con l’intelligenza artificiale...

L’attività, con inizio alle ore 16.45, si svolgerà in aula magna. I film in cartellone sono:

1

mer 20.9

Memento

Ch. Nolan

USA

2000

113’

2

gio 19.10

La pazza gioia

P. Virzì

I

2016

116’

3

gio 23.11

Mulholland Drive

D. Lynch

USA, F

2001

145’

4

gio 25.1

F. Fellini

I

1963

138’

5a

gio 29.2

Taxi Driver

M. Scorsese

USA

1976

113’

5b

gio 29.2

Shining

S. Kubrick

USA

1980

115’

6

gio 21.3

Psycho

A. Hitchcock

USA

1960

109’

7

gio 18.4

Blade Runner

R. Scott

USA, GB

1982

117’

 

Vi informiamo con piacere che quest’anno abbiamo introdotto due novità:

1) Anno bisesto… scelgo il palinsesto: uscendo dalle prime quattro proiezioni, ciascuno di voi potrà esprimere un voto (più film guarderete con noi, più occasioni avrete per votare) che stabilirà la pellicola del 29 febbraio, tra Taxi Driver di Martin Scorsese e Shining di Stanley Kubrick.

2) Fiat Lux: se raggiungeremo un numero consistente di adesioni, l’ultimo film in cartellone sarà proiettato in una vera sala cinematografica. Potete iscrivervi fino al 25 gennaio, segnalandovi a uno qualunque di noi docenti organizzatori e versando una quota di 5 Fr., a parziale copertura dei costi di affitto della sala e dei diritti d’autore. Nel caso in cui non riuscissimo a raggiungere un numero sufficiente di partecipanti, la proiezione avverrà in aula magna e la quota vi sarà rimborsata. Contiamo su di voi!

La locandina della rassegna è affissa all’ingresso dell’aula magna. Per maggiori informazioni potete rivolgervi ai proff. M. Camassa, D. Faravelli, T. Lorini e S. Pacaccio.

Vi aspettiamo numerosi!